Interni. Design meets Food, Milano Meets the World. Molteni&C / Dada, 7 maggio

Primo appuntamento nel programma di eventi di Molteni &C e Dada l’incontro nello showroom milanese tra Ferruccio Laviani (designer che da anni collabora con Dada) e Davide Oldani, (chef di fama internazionale, promotore della cucina POP, ambasciatore per Expo 2015).

Il rapporto tra design e sostenibilità in cucina è stato il tema dell’incontro: come nasce il progetto fino alla produzione di una cucina Dada, attraverso la tradizione e la professionalità di grandi cuochi, la qualità di materiali e accessori, le competenze e la ricerca.

Episodi culinari del passato, passioni e innovazione gli elementi della conversazione sul tema, accompagnata da uno show cooking esclusivo, allestito con una cucina Trim, diretto dallo chef stellato che, abbandonata la tradizionale preparazione del risotto alla milanese, ha raccontato la personale rielaborazione della ricetta da lui battezzata Zafferano, riso alla milanese dop Expo 2015, utilizzando un esclusivo riso Carnaroli lomellino blend di Riso Scotti, invecchiato 12 e 18 mesi per ottenere un chicco strutturato con un maggiore assorbimento di profumi e condimenti, perfetto per un risotto interpretato dalla creatività e maestria di Davide Oldani.

Altro partner dell’evento, Kartell con la collezione di piatti in melamina I.D.Ish by D’O disegnata dallo chef. Concept delle vetrine, studiato in collaborazione con Stefano Baccari, un’istallazione green con protagonista il kokedama (dal giapponese, perla di muschio) noto come bonsai volante.

 

Foto di Saverio Lombardi Vallauri